OPI-1982_vet (3).png

Ewelina Pekalska: “Sono pronta a tutto: voglio diventare di nuovo campionessa!”

Venerdì 28 ottobre, presso il Pala Atlantico di Roma, nella main card dello show organizzato da OPI Since 82 e Top Rank con il main event imperniato sulla lotta tra i pesi massimi Guido Vianello e Jay McFarlane, Ewelina Pekalska (6-0-0) vuole battere la romana Stephanie Silva (6-0-0) per portare in Polonia, la sua terra, il Titolo Europeo dei pesi supermosca detenuto da Silva.

Un match tra imbattute con lo stesso identico record, sebbene Ewelina Pekalska abbia già ottenuto una cintura di campionessa europea, battendo la finalndese Lotta Loikkanen nel gennaio 2021 per la corona continentale dei pesi mosca. Ora è determinata a ripetere l’impresa e diventare due volte campionessa d’Europa.


Stephanie Silva vs Ewelina Pekalska - Fight Card
Stephanie Silva vs Ewelina Pekalska

Ciao Ewelina, come stai? Come procede questo training camp?

“La preparazione è iniziata con focus sull’acquisire forza e potenza, dopodiché abbiamo lavorato sulla resistenza con gli sparring. Attualmente ci stiamo concentrando sulle tattiche da portare sul ring. Sto lavorando al meglio per fare un bel combattimento e uscire vittoriosa!”


Come ti senti a combattere in questa nuova categoria di peso?

“Di solito faccio sparring con avversari sia maschili che femminili ben più pesanti di me, sono abituata a scontrarmi con gente più pesante. Mi dà un vantaggio in rapidità e esplosività.”


Hai sempre combattuto in casa, in Polonia, da professionista. Come pensi che sarà questa trasferta, da un punto di vista emotivo e mentale?

“Ho una grande esperienza da dilettante e atleta olimpica, ho combattuto tante volte all’estero e contro avversarie di tutto il mondo, anche in Italia. La cosa non mi spaventa”.


Come ti senti a competere in una manifestazione di questa importanza, con un pugile come Guido Vianello nel main event e lo streaming in diretta mondiale, tra Mola TV e Espn+?

“Mi è capitato che in Polonia dessero i miei match in tv quindi sono contenta di poter arrivare in tutto il mondo. La mia motivazione è di fare un incontro che sia bello da vedere!”


Conosci Stephanie Silva, hai visto dei suoi match? Che tipologia di fighter ti aspetti di trovare davanti a te, sul ring di Roma?

“Non di persona, ma ho visto i suoi combattimenti. Ho delle sorprese in serbo per lei. Siamo pronti ad un match tattico ma anche ad uno slug fest sulla corta distanza!”


Come ti sentiresti, se diventassi due volte campionessa europea, in due categorie di peso differenti?

“Un risultato simile farebbe di me la prima atleta polacca a diventare campionessa europea in due categorie di peso: è una motivazione enorme, anche perché ambisco a traguardi ancora più grandi dell’europeo!”


Hai un messaggio da rivolgere al tuo team, ai tuoi fans o alla tua avversaria?

“Voglio ringraziare il mio team, la mia famiglia e i miei fans per il grande supporto che mi danno sempre. Spero che Stephanie sia preparata, perché io lo sono e voglio diventare campionessa!”


La manifestazione del 28 ottobre sarà trasmessa in diretta streaming gratuita su Mola Italia. Negli Stati Uniti, lo streaming sarà trasmesso su ESPN+. Basta scaricare l’applicazione e registrarsi sulla piattaforma. I biglietti sono in vendita su Boxol.it con tre fasce di prezzo: 70,00€ per parterre VIP, 50,00€ parterre numerato, 30,00€ balconata non numerata.