OPI-1982_vet (3).png

Il 23 luglio torna la boxe a Fiumicino

Venerdì 23 luglio, allo stabilimento balneare L’Ancora in Via di Praia a Mare a Maccarese, località del Comune di Fiumicino, città metropolitana di Roma, la Opi 82 SSD di Alessandro Cherchi con la collaborazione della Bellusci Boxing Promotion, della Phoenix Gym, della Federazione Pugilistica Italiana e di Artmediasport, organizzerà una riunione imperniata sul titolo italiano dei pesi superwelter tra Marco Papasidero (9 vittorie, 2 sconfitte e 3 pareggi) e Mirko Di Carlantonio (11-7) sulla distanza delle dieci riprese. Saliranno sul ring anche l’imbattuto peso superwelter romano Mirko Natalizi (11-0 con 7 vittorie prima del limite), l’imbattuto campione dell’Unione Europea dei pesi piuma Mauro Forte (anch’egli romano, con un record di 15-0-1), il peso mediomassimo ucraino ma romano d’adozione Serhiy Demchenko (22-15-1), il promettente peso medio di Anzio Giovanni Sarchioto (al debutto professionistico), il peso supermedio romano Francesco Russo (9-1 con 7 vittorie prima del limite) e la supermosca romana Stephanie Silva (2-0). I nomi dei loro avversari saranno annunciati a breve. La riunione sarà trasmessa in diretta streaming sul canale You Tube della FPI mentre i combattimenti più importanti saranno trasmessi (sempre in diretta streaming) sul sito Gazzetta.it.





“L’iniziativa, patrocinata dall’Assessorato allo Sport del Comune di Fiumicino, – spiega Alessandro Cherchi – sarà la prima di una serie di manifestazioni che organizzeremo a Roma e dintorni. Vogliamo investire su Roma perché abbiamo tanti pugili di valore che vogliamo far combattere di fronte ai loro tifosi e perché a Roma il pugilato è sempre stato e continua ad essere molto popolare. Il clou di questa riunione avrebbe dovuto essere il combattimento per il vacante titolo italiano dei pesi superwelter tra Orlando Fiordigiglio e Vincenzo Bevilacqua, ma è saltato a causa di un infortunio di Fiordigiglio e poi di un problema personale di Bevilacqua. Abbiamo quindi dato a Marco Papasidero e Mirko Di Carlantonio l’opportunità di battersi per lo stesso titolo. Siamo sicuri che sarà un match all’altezza delle aspettative e che il pubblico si divertirà.”


La qualità del sottoclou è talmente alta che parlare di sottoclou è riduttivo. Mirko Natalizi è un artista del knock out che ha dato più volte prova del suo valore e sul quale la scuderia della famiglia Cherchi punta molto. Infatti, è già stato inserito nelle manifestazioni organizzate insieme alla Matchroom Boxing di Eddie Hearn e trasmesse in diretta streaming e poi on demand da DAZN. Stesso discorso per Mauro Forte, il cui obiettivo a breve termine è difendere il titolo dell’Unione Europea dei pesi piuma contro Francesco Grandelli. Il peso mediomassimo Serhiy Demchenko è migliore di quanto dica il suo record e anche quando non risulta vincitore produce sempre spettacolo. Giovanni Sarchioto, Francesco Russo e Stephanie Silva sono pugili talentuosi.


“Vogliamo portare a Roma anche gli eventi organizzati con Matchroom e DAZN – commenta Alessandro Cherchi – e considerata la qualità dei pugili romani che abbiamo sotto contratto siamo sicuri che saranno eventi di grande successo.”


Sulla spiaggia dello stabilimento balneare L’Ancora verrà allestito uno spazio transennato con posti a sedere. I biglietti costano 50 euro (sedie a bordo ring), 40 euro (tribuna non numerata all’interno del bordo ring) e 25 euro (in piedi o seduti, ma al di fuori delle transenne).